Robot da cucina: migliori marche a confronto, info e prezzi

Per comprare il migliore robot da cucina sul mercato serve fare una comparazione fra i modelli in commercio, partendo dai brand più accreditati, ma bisogna anche chiedersi cosa farne, perché in caso contrario si rischierebbe di acquistare anche il miglior food processor in circolazione che però non fa al caso nostro. E’ importante fare una scelta mirata, per capire quale possa essere, più che il migliore, il modello più adatto, caso per caso. In generale, si può affermare che un robot da cucina migliora la routine culinaria, rendendola più originale e ricca di sfiziosità, libera la fantasia e se si ha passione per i fornelli è un vero mago in cucina. Grazie al suo tocco tutto sarà più gustoso e piacevole da assaggiare, in quanto le sue performance permettono di ottenere ottime basi per pietanze dolci e salate, impasti e mix di ingredienti in grado di far impazzire ogni palato.

Ma concentriamoci sui migliori modelli in commercio, che si possono visualizzare per una conoscenza più dettagliata su www.migliorerobotdacucina.it, basandoci per la scelta sui parametri basilari quali la potenza del motore, espressa in watt, il peso strettamente connesso all’ingombro, la capienza in litri e, soprattutto, il prezzo. I robot da cucina che primeggiano per il miglior rapporto qualità/prezzo nella hit dei più venduti e apprezzati dalla clientela off e online portano la firma di Bosch, Philips e Moulinex. I robot Bosch hanno un wattaggio variabile da 800 a 1250 e una capienza compresa fra 2,3 e 3,9 litri, funzionano a 2 o 4 velocità e a seconda dei parametri, più o meno elevati, hanno un prezzo che  oscilla fra 150 e 270 euro, ma con ghiotti sconti su Internet.

I modelli Philips dispongono di una potenza fra gli 850 e il 1300 watt, i modelli di fascia alta arrivano a 12 comandi di velocità e hanno una capienza tra 2,1 e 3,4 litri. Prezzi fra 136 e 250 euro, ma anche questi soggetti a sconti succosi su Internet. Più economici i modelli Moulinex, in particolare i modelli di fascia medio-bassa in commercio sotto i 100 euro, con una capacità di ben 3 litri della caraffa incorporata e un wattaggio di 750w, più che sufficiente per un ampio ventaglio di lavorazioni.