Come funzionano i caricatori solari? Modalità di ricarica

I caricatori solari possono ricaricare smartphone, tablet, laptop e altri dispositivi digitali in poche ore, senza bisogno di corrente ma sfruttando soltanto l’energia del sole. La maggior parte di questi device sono progettati anche per poter essere fissati sull’esterno dello zaino, in modo ricaricare telefonini o fotocamere nel bel mezzo di un’escursione, unendo l’utile al dilettevole. Sia che si voglia mantenere la carica dello smartphone che ricaricare il tablet, questi dispositivi sono la migliore alternativa in mancanza di prese elettriche. Grazie ai passi da gigante compiuti negli ultimi tempi dalla tecnologia, i caricatori portatili a energia solare sono in grado di arricchire ogni esperienza di camping, trekking ed escursionismo, fornendo un servizio utilissimo e rappresentando nel contempo un alto valore aggiunto in tutti i casi in cui non si ha accesso a una spina elettrica o al caricabatterie della macchina.… Leggi Tutto

Cos’è un avvitatore pneumatico e come funziona?

Fra i vari tipi di avvitatori in commercio ci sono anche quelli pneumatici, che rispetto ai modelli tradizionali si distinguono per funzionare senza corrente. L’alimentazione di questi strumenti avviene mediante un compressore al quale vengono collegati per sfruttarne l’energia che genera la rotazione in ambedue i sensi di avvitamento e svitamento. In genere, come si evince dalla definizione, questi arnesi vengono impiegati nelle officine meccaniche in quanto servono per avvitare o svitare i bulloni dei pneumatici di automezzi a due o quattro ruote. La caratteristica di funzionare senza dover ricorrere alla presa elettrica fa sì che questi avvitatori possano essere utilizzati anche in ambienti dove è presente l’acqua o un alto tasso di umidità. Ma come sono fatti e come funzionano questi avvitatori ad aria compressa? Lo si può scoprire in questa guida completa sugli avvitatori pneumatici. La forma… Leggi Tutto

Misuratori per la pressione per uso domestico

I misuratori per la pressione sono degli strumenti che servono principalmente per andare a misurare i valori della pressione sanguigna; si tratta di strumenti che vengono utilizzati abitualmente per tenere sotto controllo i valori della pressione in modo piuttosto semplice e veloce. In effetti si tratta degli stessi strumenti che vengono utilizzati da medici, dottori e farmacisti per misurare la pressione. In commercio si possono trovare modelli di vario genere di misuratori per la pressione; alcuni di essi sono esattamente gli stessi che vengono utilizzati da uno specialista, e si tratta di quelli aneroidi, dotati di un sistema che permette di ottenerne i valori. Oppure si possono trovare anche dei modelli di misuratore per la pressione che sono di tipo digitale, quindi più semplici da utilizzare e anche più immediati nei risultati che si possono ottenere. Alcuni soggetti sono tenuti… Leggi Tutto

Scaldabagni elettrici istantanei, quanto consumano?

Gli scaldabagni elettrici istantanei, oltre a non ingombrare perché privi del serbatoio di accumulo e ad essere comodi in bagno o in cucina, hanno anche il vantaggio di poter essere installati facilmente. La loro installazione, infatti, può essere fatta anche da soli, senza l’intervento di un tecnico specializzato, con un po’ di buona volontà e seguendo, passo passo, le istruzioni. La scelta di uno scaldabagno elettrico risponde anche all’esigenza di tagliare i consumi. Infatti, dal momento che scaldano una quantità idrica inferiore rispetto ad altri modelli, questi pratici elettrodomestici, caratterizzati da una compattezza ‘salva-sprechi’, comportano un basso consumo energetico. In una prospettiva di risparmio sono selezionati anche i migliori materiali che, rispetto agli scaldabagni più datati, mostrano una capacità isolante e preventiva in fatto di perdite, di fatto ridotte a zero, in grado di ottimizzare i consumi e le modalità… Leggi Tutto

Le correnti di Kotz, un particolare tipo di elettrostimolazione

Le terapie di elettrostimolazione sono delle terapie che ormai vengono sfruttate in diversi settori e che vengono utilizzate spesso per diversi motivi e per coadiuvare il raggiungimento di determinati obiettivi. Mentre inizialmente queste terapie venivano utilizzate quasi esclusivamente in ambito sportivo, oggi come oggi vengono invece utilizzate spessissimo anche in settore fisioterapico, riabilitativo, medico e anche estetico. In effetti negli ultimi anno è stato scoperto che queste terapie che sfruttano l’elettrostimolazione offrono numerosi benefici in molti casi diverse e anche nella lotta ad alcune patologie dolorose. Le terapie di elettrostimolazione sono moltissime, e differiscono tra loro per vari elementi e sopratutto per il tipo di stimolazione che viene effettuata. Una delle correnti più particolari ad oggi utilizzata è quella conosciuta come corrente di Kotz.  La corrente di Kotz prende il nome dal dottore che l’ha creata, Yadov Kotsha, ed è… Leggi Tutto